Calciomercato, dalla Salernitana al Padova: tutte in fila per Calaiò

Calaiò Salernitana
Emanuele Calaiò (Getty Images)

Calciomercato Salernitana, nel mirino l’ex napoletano Emanuele Calaiò. Tutte le possibili pretendenti al bomber classe 1982

Ormai manca pochissimo, Emanuele Calaiò tornerà presto a calcare i campi da calcio dopo la squalifica incassata in estate per i noti fatti riguardanti Parma-Spezia. Il 31 dicembre infatti terminerà il periodo di stop forzato e il primo gennaio tornerà ad essere un calciatore a tutti gli effetti. Molte le pretendenti all’ex centravanti di Napoli e Siena che proprio nel capoluogo campano risiede assieme alla famiglia. Proprio la volontà di rimanere accanto ai cari potrebbe fare la differenza nella testa dello stesso Calaiò che non disdegnerebbe quindi un eventuale trasferimento alla Salernitana. I granata che al momento viaggiano a metà classifica avrebbe bisogno di una punta di esperienza come l’arciere che andrebbe a rinforzare a suon di goal il reparto offensivo di Colantuono.

Per le ultime notizie sul calciomercato di Serie B —> clicca qui!

Calciomercato Salernitana, chance Calaiò: la “casa” a Napoli può fare la differenza

Calaiò sarebbe dunque il profilo ideale per la Salernitana e la stessa società granata rappresenterebbe la giusta chance per il centravanti di proprietà del Parma che riabbraccerebbe così la famiglia. Lo stesso ragionamento si potrebbe fare con l’altra campana di Serie B, il Benevento, che però parte in posizione di svantaggio nella corsa all’ex napoletano. Nei giorni scorsi invece si era parlato anche di un possibile accostamento di Calaiò al Padova, compagine che vive enormi difficoltà di classifica e che di conseguenza necessiterebbe nell’immediato di un bomber prolifico come l’ex senese. Chiude infine il quadro la Cremonese del ds Leandro Rinaudo. La partita per Calaiò è dunque apertissima a meno di due settimane dalla riapertura della finestra invernale di calciomercato. Le pretendenti non mancano.