Calaiò
Emanuele Calaiò (Getty Images)

Calciomercato Padova, i biancorossi tra le pretendenti ad Emanuele Calaiò, che presto concluderà la squalifica e sarà arruolabile per gennaio

Emanuele Calaiò è pronto a tornare in campo. L’attaccante del Parma era stato squalificato in estate dal Tribunale Federale per il presunto tentativo di alterazione del risultato di Spezia-Parma dello scorso anno in Serie B. La riduzione dell’iniziale squalifica da due anni a sei mesi, con fine dello stop decretata al 31 dicembre, gli permetterà di tornare in campo a partire dal mese di gennaio.

Calciomercato Padova, idea Calaiò a gennaio

E’ un profilo, il suo, ovviamente appetibile per molte squadre. Nonostante i 36 anni, il fiuto del gol non si è spento. Il suo procuratore Alessandro Moggi ha fatto sapere quali sono le sue richieste: un anno e mezzo di contratto fino a giugno 2020. Il Padova, quartultimo in classifica in Serie B, ci sta riflettendo seriamente. Ma ci sono anche altre pretendenti, tra cui Salernitana e Carpi nel campionato cadetto.