Serie B, la Flop 11 della 14a giornata

Derby Crotone-Cosenza probabili formazioni Oddo Braglia classifica serie B
Massimo Oddo @ Getty Images

Ecco la Flop 11 della 14a giornata di Serie B scelta dalla redazione di SerieBnews.com. Oddo in panchina

Continua a deludere il Crotone di Massimo Oddo. Il ruolino di marcia del club calabrese è piuttosto preoccupante e la panchina dell’allenatore già a rischio. Non c’è solo il Crotone però tra le note negative dell’ultimo turno di Serie B. Ecco la Flop 11 della 14a giornata scelta dalla redazione di SerieBnews.com. Questa, invece, la nostra Top 11.

Tutte le news sul campionato cadetto: CLICCA QUI!

Serie B, da Kastrati a Bidaoui: la Flop 11 della 14a giornata

Elhan Kastrati – Non riesce a respingere il tiro di certo non irresistibile di Verre, spianando di fatto la strada al Perugia. Errore, quello del portiere albanese, che si rivelerà decisivo nella sconfitta del Pescara.

Tiago Casasola – Soffre tremendamente sull’out di destra nella sconfitta della Salernitana sul campo del Cittadella. Il cross che porta all’1-0 firmato da Strizzolo arriva proprio dalla sua fascia.

Sauli Vaisanen – In costante affanno e spesso in ritardo nella terza sconfitta consecutiva di un Crotone sempre più in difficoltà. Ennesima gara da dimenticare.

Nicolas Giani – Sovrastato da Ardemagni e spesso morbido in marcatura nella propria area di rigore. Prestazione piuttosto negativa per l’esperto centrale dello Spezia sul campo dell’Ascoli.

Felipe Curcio – Rovina una prestazione impeccabile con una doppia entrata ingenua che gli costa il cartellino rosso.

Davide Mazzocco – Rimette in partita il Cosenza causando il calcio di rigore del momentaneo 1-1 e lasciando il suo Padova in inferiorità numerica per più di 30 minuti.

Francesco Valiani – Adattato sull’out di destra, l’esperto centrocampista è un oggetto misterioso nell’ennesima sconfitta esterna del Livorno sul campo del Brescia.

Aristoteles Romero – Espulso nel finale del primo tempo per doppio giallo. Ingenuità, quella del centrocampista venezuelano, che costa piuttosto cara al Crotone di Oddo.

Nikola Ninkovic – Rischia di compromettere la partita dell’Ascoli con una doppia follia nel giro di due minuti, quando rimedia due cartellini gialli che gli costano l’espulsione.

Ante Budimir – Piuttosto in ombra e mai pericoloso dalle parti di Ravaglia nel brutto ko esterno del suo Crotone sul campo della Cremonese.

Soufiane Bidaoui – Ristabilisce la parità numerica in Ascoli-Spezia facendosi espellere per una brutta gomitata a gioco fermo. Ingenuità incomprensibile.

All. Massimo Oddo – Tre sconfitte ed un pareggio dal suo arrivo a Crotone. La posizione dell’allenatore rossoblu è già in bilico.

FLOP 11 (4-3-1-2): Kastrati; Casasola, Vaisanen, Giani, Curcio; Mazzocco, Valiani, Romero; Ninkovic; Budimir, Bidaoui. All. Oddo