Parma: Alessio Da Cruz (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Tra gli esuberi in casa crociata anche Sprocati e Baraye: occasioni importanti per le squadre di Serie B?

In questo inizio di stagione il Parma si sta rivelando come una delle migliori sorprese della Serie A. La formazione di D’Aversa ha infatti ottenuto importanti successi ed è al momento in piena corsa per un posto in Europa League. Nella rosa crociata però sono diversi i giocatori scontenti perché poco impiegati o addirittura fuori rosa. Tra loro c’è Amato Ciciretti, in prestito dal Napoli. Il giocatore aveva fatto vedere grandi cose a Benevento in Serie B e per lui non è escluso che gli azzurri decidano di interrompere il prestito e girare il ragazzo proprio ad un club cadetto. Tra gli esterni offensivi sta trovando poco spazio anche Alessio Da Cruz. L’olandese ha disputato solo tre presenze (una da titolare) per 142 minuti totali. Un po’ troppo poco. Ecco allora che club ambiziosi e con voglia di risalire la china come Carpi, Crotone e Verona, potrebbero chiedere il prestito del giocatore per avere a disposizione un esterno d’attacco in più.

Per tutte le news di giornata: CLICCA QUI!

Lo stesso Carpi potrebbe interessarsi poi anche ad Yves Baraye. Il senegalese è ormai un chiaro esubero della rosa parmense e un suo addio a gennaio appare scontato. Ecco allora che qualche club di B potrebbe farsi sotto. Oltre al Capri attenzione anche al Foggia, con cui il Parma ha un ottimo rapporto. Esubero come Giovanni Pinto. Il terzino era in prestito ad Ascoli la scorsa stagione, non è escluso che possa tornare in bianconero. Un altro addio probabile appare quello di Mattia Sprocati. L’attaccante in prestito dalla Lazio sta trovando decisamente poco spazio: possibile per lui un ritorno alla Salernitana.