C’è anche Sandro Tonali nella Top 11 della dodicesima giornata di Serie B. Ecco la formazione scelta dalla nostra redazione

Solito spettacolo e emozioni a non finire nel dodicesimo turno di Serie B, caratterizzata dallo scontro diretto tra Palermo e Pescara. La squadra di Stellone travolge i biancazzurri e vola in testa alla classifica. Tra i protagonisti di giornata anche Tonali, fresco di convocazione in Nazionale e Finotto, autore di una tripletta. Ecco la Top 11 scelta dalla redazione di SerieBnews.com.

Tutte le news di giornata: CLICCA QUI!

Serie B, Stellone guida la Top 11 della dodicesima giornata

Nicola Ravaglia – Seconda presenza stagionale e secondo clean sheet per il portiere classe 1988, decisivo nella vittoria della sua Cremonese.

Vasile Mogos – Impeccabile in fase difensiva e spesso pungente in zona d’attacco. C’è anche la sua firma sui tre punti della Cremonese.

Aljaz Struna – Guida la retroguardia del Palermo contro uno dei migliori attacchi del campionato, quello del Pescara. La vetta solitaria della classifica è finalmente realtà.

Emanuele Terranova – Ottima prestazione difensiva per il centrale della Cremonese, protagonista anche con la sponda per Brighenti in occasione del gol vittoria.

Lorenzo Venuti – Sblocca Cosenza-Lecce con un gran sinistro da fuori che non lascia scampo a Saracco. Decisivo nel fondamentale successo esterno dei giallorossi.

Radoslaw Murawski – Subentra a gara in corso e nel finale chiude i conti per il suo Palermo con un bel destro dal limite dell’area.

Sandro Tonali – Festeggia la prima convocazione in Nazionale con un gol e un assist d’autore nel 4-2 del suo Brescia ai danni del Verona. Le big di Serie A prendono nota.

Valerio Verre – Terzo gol consecutivo e terza vittoria per il Perugia di Nesta, che vola sulle ali del centrocampista classe 1994.

Gennaro Tutino – Seconda doppietta stagionale per l’esterno classe 1996 di proprietà del Napoli nonostante la sconfitta del suo Cosenza.

Alfredo Donnarumma – Trascina il Brescia nel 4-2 sul Verona con i gol numero 8 e 9 del suo campionato. Mancuso è ora distante a due lunghezze nella classifica marcatori.

Mattia Finotto – Senza alcun dubbio l’assoluto protagonista della dodicesima giornata. Stende il Venezia con una tripletta e trascina il Cittadella sulle orme di Kouamé.

All. Roberto Stellone – Il Palermo travolge il Pescara, infila la quinta vittoria nelle ultime sei giornate e conquista la vetta solitaria della classifica. Due dei tre gol realizzati provengono inoltre dalla panchina.

Top 11 (4-3-3): Ravaglia, Mogos, Struna, Terranova, Venuti; Murawski, Tonali, Verre; Tutino, Donnarumma, Finotto. All. Stellone

Enrico Pecci