Tonali Zaniolo
Sandro Tonali (Getty Images)

Tonali, ma non solo. Gravillon, Henderson, Clemenza, Vido, Dragomir, Ravanelli, Asencio, Antenucci, Castrovilli e Palombi: i talenti del torneo cadetto sul taccuino delle ‘Grandi’ di Serie A.

CALCIOMERCATO SERIE B / Sono tanti i talenti della Serie B che si stanno mettendo in mostra in questa prima parte di campionato. Attirando l’interesse della Serie A e delle big del massimo campionato italiano. E’ noto il pressing di Juventus, Inter, Roma e Milan per Sandro Tonali, baby faro del Brescia e considerato dagli addetti ai lavori come il “nuovo Pirlo”. Ma non c’è solo il 18enne regista nei radar dei top club e in rampa di lancio per il grande salto.

Come ad esempio Gravillon, baluardo della capolista Pescara e come rendimento uno dei migliori difensori fin qui della Serie B. La Juventus lo osserva, così come tiene d’occhio la crescita a Padova del centrocampista Clemenza. Il mediano scozzese Henderson sta confermando invece a Verona quanto di buono fatto intravedere a Bari. Vido (in prestito via Atalanta) sta segnando con una certa regolarità a Perugia, dove si sta mettendo in luce anche il trequartista rumeno Dragomir.

Calciomercato, i giovani più promettenti della Serie B

Luca Ravanelli del Padova, figlio d’arte e difensore con il vizio del gol, è già sul taccuino di alcune società di A, senza dimenticare le qualità del duttile attaccante del Benevento Asencio. Infine Roma, Fiorentina e Lazio monitorano costantemente i miglioramenti rispettivamente dei baby in prestito Antenucci (Pescara), Castrovilli (Cremonese) e Palombi (Lecce).