Benevento (Getty Images)

Turno infrasettimanale per la Serie B, tra martedì 30 ottobre e mercoledì 31 ottobre andranno in scena tanti match che possono rimescolare la corta classifica.

Nemmeno il tempo di archiviare i risultati della nona giornata e si scende di nuovo in campo. Il turno infrasettimanale del campionato di Serie B presenta il suo programma: martedì 30 ottobre si giocano sette partite, mercoledì 31 ottobre le restanti due. Riposa il Brescia.

Serie B, le partite di martedì 30 ottobre

Cremonese-Venezia, ore 21: i padroni di casa non stanno attraversando un buon momento, solo due punti nelle ultime tre partite. Zenga è pronto ad approfittarne e a portare a casa la sua prima vittoria da allenatore del Venezia.

Spezia-Benevento, ore 21: la squadra di mister Bucchi ha agguantato il terzo posto in classifica e non ha intenzione di arretrare di un passo. Lo Spezia ha voglia di rivalsa dopo il pareggio a reti bianche dell’ultima giornata.

Perugia-Padova, ore 21: la panchina di Alessandro Nesta è pericolosamente in bilico, dopo l’ulteriore sconfitta contro il Verona. In casa arriva un Padova non particolarmente in forma. Che sia la volta buona per il riscatto dell’allenatore degli umbri?

Cosenza-Pescara, ore 21: per gli abruzzesi l’unico risultato che va bene è la vittoria. La squadra capolista sente il fiato sul collo degli inseguitori e ha perso il vantaggio in classifica. In casa dei calabresi non sarà facile portare a casa i 3 punti necessari.

Cittadella-Foggia, ore 21: dopo l’amaro pareggio la squadra pugliese continua la sua rimonta dal fondo della classifica. Il Cittadella cerca la conferma dopo il colpo grosso a Pescara della nona giornata.

Ascoli-Verona, ore 21: dopo aver regalato la prima vittoria della stagione al Livorno, i marchigiani non possono permettersi ulteriori scivoloni, ma di fronte hanno il Verona, secondo in classifica che ha rosicchiato punti sulla capolista e ha voglia di riprendersi la vetta.

Carpi-Palermo, ore 21: Stellone dovrà pensare ad una soluzione rapida per far fronte alla piena emergenza, tra squalifiche e infortuni. Il Carpi non è un temibile avversario in questo momento, ma la prudenza non è mai troppa.

Serie B, le partite di mercoledì 31 ottobre

Salernitana-Livorno, ore 19: sull’onda dell’entusiasmo per la prima vittoria stagionale, i toscani proveranno a fare risultato, contro una squadra granata che sta facendo molto bene in questa prima parte di campionato.

Lecce-Crotone, ore 21: sarà infamia o gloria per il Crotone? La squadra calabrese staziona nel limbo di metà classifica. Ci vorrà carattere contro un Lecce che non vuole perdere la scia di chi guarda in alto, alla promozione in Serie A.

Serie B, classifica e prossimo turno

SERIE B, DECIMA GIORNATA: ASCOLI – VERONA; CARPI – PALERMO; CITTADELLA – FOGGIA; COSENZA – PESCARA; CREMONESE – VENEZIA; PERUGIA – PADOVA; SPEZIA – BENEVENTO; SALERNITANA – LIVORNO; LECCE – CROTONE.

SERIE B, CLASSIFICA: PESCARA 18, VERONA 17, BENEVENTO 16, PALERMO 15, CITTADELLA 14, BRESCIA 14, SALERNITANA 14, LECCE 13, SPEZIA 13, CREMONESE 11, CROTONE 11, ASCOLI 9, PERUGIA 8, COSENZA 7, PADOVA 7, VENEZIA 6, FOGGIA 5, CARPI 5, LIVORNO 5.

Alessandra Curcio