Paulo Dybala (Getty Images)

Dal Palermo in Serie B alla notte magica dell’Old Trafford: Paulo Dybala e la stagione in cadetteria prima del grande salto alla Juventus.

DYBALA CALCIOMERCATO JUVENTUS PALERMO / Eroe nel teatro dei sogni dell”Old Trafford’. Paulo Dybala ha trascinato la Juventus nella tana del Manchester United, con i bianconeri ormai ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di Champions League. L’argentino è stato finora irresistibile in Europa: 4 reti in due partite giocate, con il sigillo in terra inglese che si aggiunge alla tripletta contro lo Young Boys. La ‘Joya’ insieme a Cristiano Ronaldo forma una delle coppie d’attacco più forti e invidiate d’Europa, con la ‘Vecchia Signora’ che grazie alle sue due stelle cercherà di spezzare la maledizione Champions.

Una scalata partita da lontano quella di Paulo Dybala, che nella stagione 2013/2014 fu uno dei protagonisti della cavalcata promozione del Palermo di Iachini in Serie B. L’ex numero 9 rosanero iniziò la stagione un po’ balbettando e complici anche alcuni infortuni non trovò la via della rete per quasi sette mesi. Poi l’esplosione nella seconda parte di campionato e il primo gol segnato a marzo al ‘Barbera’ contro il Bari. Alla fine Dybala collezionerà 5 centri e 6 assist in 31 presenze complessive. La stagione seguente in Serie A l’argentino spiccherà poi il volo guadagnandosi le attenzioni di Juventus, Inter e Milan. E, alla fine, furono proprio i bianconeri a spuntarla versando 40 milioni di euro nelle casse del patron Zamparini.