Sandro Tonali
Sandro Tonali (Getty Images)

Dal Chelsea alla Juventus passando per Roma e Inter: Sandro Tonali, classe 2000, è il futuro della Nazionale italiana seguendo le orme di Andrea Pirlo.

Sandro Tonali sarà “il nuovo Pirlo”. Così subito è stato ribattezzato il centrocampista classe 2000 del Brescia che ricorda molto nelle movenze e nella capacità leggere il gioco l’ex Campione del Mondo, che ha vestito le maglie – tra le tante squadre – quelle di Inter, Juventus e Milan. Cresciuto nel settore giovanile del Brescia, Tonali ha esordito tra i professionisti lo scorso anno durante la gara di Serie B contro l’Avellino diventando in poco tempo il vertice basso del centrocampo bresciano. Nella scorsa stagione ha collezionato 19 presenze nel campionato cadetto segnando anche due gol condite da due assist. Ora su di lui si sta scatenando una vera e propria asta con tanti top club europei interessati. Dall’Inghilterra parlano anche di un possibile assalto nei prossimi mesi del Chelsea con Maurizio Sarri, che è rimasto stregato delle sue qualità tecniche. Anche l’Inter è pronta a “strapparlo” al Brescia con un’operazione strategica messa in atto con la Sampdoria.

Molti lo hanno paragonato ad Andrea Pirlo anche per la somiglianza fisica impressionante che c’è tra i due. Ma Tonali dovrà lavorare duramente per cercare di imitare la gloriosa carriera dell’ex centrocampista della Juventus e della Nazionale italiana.

Serie B, le caratteristiche di Sandro Tonali

Piede educatissimo, capace di eseguire lanci millimetrici agli attaccanti: Sandro Tonali già ha conquistato tutti con il suo modo di giocare che ricorda proprio quello di Pirlo. Regista perfetto nel 4-3-1-2 o nel 4-3-3, con la maglia della Nazionale italiana Under 19 ha ricoperto anche la posizione in un centrocampo a due. Giocatore universale che abbina ad una tecnica sopraffina un’intelligenza fuori dal comune per un ragazzo del 2000, capace già di dettare i tempi di gioco. Il Ct Di Biagio già lo ha convocato in Under 21, ma per alcuni problemi fisici il suo esordio è stato solo rimandato di qualche mese.