Brescia
Brescia (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Ecco la situazione in casa lombarda in attesa del posticipo casalingo contro il Padova di domenica in programma alle 15.

Dopo il pareggio beffa per 2-2 ottenuto sul difficile campo di Crotone, ma arrivato con un gol dei padroni di casa a tempo praticamente scaduto, il Brescia si prepara ad accogliere il Padova al “Rigamonti” in uno dei tre posticipi domenicali valevoli per la settima giornata di Serie B. I lombardi sono reduci da quattro risultati utili consecutivi e sperano di portare a due il numero di vittorie stagionali dopo il successo interno contro il Palermo ottenuto nella quinta giornata. Per gli uomini di Corini, al decimo posto in classifica a 7 punti, la zona playoff dista solo due punti, ma il Padova, tredicesimo con un solo punto in meno, rappresenta un importante banco di prova. Il tecnico dei lombardi sembra intenzionato comunque a riconfermare lo stesso undici sceso in campo in Calabria, lasciando per il momento perdere un possibile turn-over.

Verso Brescia-Padova, recupera Sabelli

Crotone-Brescia anticipo Serie B sesta giornata Corini Stroppa
Eugenio Corini @ Getty Images

Dopo Dall’Oglio, che si è procurato un taglio nella sfida contro il Crotone, anche Sabelli dovrebbe aver recuperato dai fastidi subiti nella trasferta calabrese. I due sembrano pienamente recuperati e Corini è pronto a schierarli titolari nel suo 4-3-1-2. Al centro della difesa, davanti ad Alfonso, agiranno Gastaldello e Romagnoli, con Sabelli schierato a destra e l’italo-brasiliano Curcio a sinistra. A centrocampo confermato, quindi, Dall’Oglio, insieme a Tonali e all’albanese Ndoj. Quest’ultimo è in vantaggio nel ballottaggio con Martinelli. Davanti spazio a Torregrossa e Donnarumma, supportati da Bisoli, che giocherà da avversario di fronte al padre, alla guida dei veneti. Queste le probabili formazioni:

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Curcio; Ndoj, Tonali, Dall’Oglio; Bisoli; Donnarumma, Torregrossa. All. Eugenio Corini

Padova (3-4-1-2): Merelli; Ravanelli, Cappelletti, Trevisan; Salviato, Belinghieri, Cappelletti, Minesso; Clemenza; Bonazzoli, Capello. All. Pierpaolo Bisoli

Serie B, prossimo turno e classifica

SERIE B, SETTIMA GIORNATA: VERONA-LECCE (STASERA ORE 21), CARPI-COSENZA (SABATO ORE 15), CREMONESE-SALERNITANA (SABATO ORE 15), FOGGIA-ASCOLI (SABATO ORE 15), PESCARA-BENEVENTO (SABATO ORE 15), PERUGIA-VENEZIA (SABATO ORE 18), BRESCIA-PADOVA (DOMENICA ORE 15), LIVORNO-SPEZIA (DOMENICA ORE 15), PALERMO-CROTONE (DOMENICA ORE 21).

CLASSIFICA SERIE B: VERONA 13 PUNTI, PESCARA 12, BENEVENTO 10, CITTADELLA 10, CREMONESE 10, LECCE 9, SPEZIA 9, SALERNITANA 9, PALERMO 8, BRESCIA 7, CROTONE 7, ASCOLI 6, PADOVA 6, PERUGIA 5, CARPI 4, VENEZIA 4, COSENZA 3, LIVORNO 2, FOGGIA 1