Benevento

Benevento-Pescara è una partita di alta classifica. Le streghe vogliono riscattare la sconfitta casalinga col Foggia

Il Benevento vuole lasciarsi alle spalle la cocente sconfitta casalinga subita dal Foggia. I giallorossi vogliono riscattarsi già a partire dalla trasferta di sabato dello stadio Adriatico che li vedrà impegnati col Pescara, nel match valido per la 7^a giornata di Serie BKT. Il confronto non ha precedenti in cadetteria. I delfini, attualmente, occupano la seconda piazza della classifica del campionato cadetto, dietro al Verona e davanti proprio al Benevento. 9 dei 12 punti ottenuti finora dagli abruzzesi sono stati raccolti tra le mura amiche. La squadra di Pillon è reduce dal pareggio per 2-2 ottenuto sul campo del Padova. La gara, in programma Lunedì, si è giocata solo ieri a causa delle avverse condizioni climatiche che si sono abbattute sulla città veneta. Questo potrebbe rappresentare un vantaggio per le streghe, in quanto potrebbero presentarsi in Abruzzo con 24 ore di riposo in più.

Pescara-Benevento, le scelte di Bucchi: in dubbio Billong

Christian Bucchi sta preparando la gara di sabato all’Imbriani. Oggi seduta mattutina basata sulla tattica. Tutta la squadra è stata impegnata, ad eccezion fatta di Billong. Il difensore centrale franco-camerunense è alle prese con un affaticamento muscolare e sta lavorando a parte. Domani effettuerà un ultimo test per verificare la sua disponibilità per la gara di Sabato. L’allenatore giallorosso potrebbe optare sugli stessi 11 scesi in campo domenica contro il Foggia. E per Pescara-Benevento si prevede il pienone nell’area dedicata ai tifosi campani. I tagliandi per l’accesso al settore ospiti dello stadio Adriatico sono andati sold out in poche ore. Il GOS questa mattina ha stabilito che i tifosi sanniti non potranno usufruire di biglietti extra per il settore dedicato ai supporters in trasferta, ma potranno acquisirne per altri settori senza alcuna limitazione. Lo stesso GOS consiglia ai tifosi giallorossi l’acquisizione dei tagliandi per l’accesso in Curva Sud, posta nelle vicinanze del settore ospiti.

SERIE B, SETTIMA GIORNATA: VERONA-LECCE, CARPI-COSENZA, CREMONESE-SALERNITANA, FOGGIA-ASCOLI, PESCARA-BENEVENTO, PERUGIA-VENEZIA, BRESCIA-PADOVA, LIVORNO-SPEZIA, PALERMO-CROTONE.

CLASSIFICA SERIE B: VERONA 13 PUNTI, PESCARA 12, BENEVENTO 10, CITTADELLA 10, CREMONESE 10, LECCE 9, SPEZIA 9, SALERNITANA 9, PALERMO 8, BRESCIA 7, CROTONE 7, ASCOLI 6, PADOVA 6, PERUGIA 5, CARPI 4, VENEZIA 4, COSENZA 3, LIVORNO 2, FOGGIA 1