Le probabili formazioni di Padova-Pescara, recupero della partita rinviata ieri: si gioca stasera alle 17.30 su richiesta della squadra ospite

Un rinvio necessario, per via del clamoroso acquazzone caduto sullo stadio Euganeo di Padova. L’arbitro ha provato a più riprese a far rimbalzare il pallone, ma non c’è stato verso: Padova-Pescara è stata sospesa e rinviata al giorno successivo, su richiesta degli abruzzesi che hanno preferito non rimandare l’appuntamento troppo a lungo, probabilmente anche per evitare una nuova trasferta in Veneto. Opzione avallata senza problemi dai padroni di casa, come ha spiegato anche il presidente patavino Roberto Bonetto: “Noi avremmo anche aspettato la sosta delle Nazionali per recuperare la partita, ma il Pescara ci ha chiesto di giocare subito e per noi va bene anche così”. Collaborazione fra le parti, il modo migliore per far funzionare le cose. E quindi si ritorna in campo oggi alle ore 17.30: un’occasione per il Pescara di tentare l’aggancio al primo posto, raggiungibile soltanto con una vittoria all‘Euganeo.

Padova-Pescara, le formazioni: si resta sulla falsariga di ieri sera

Salvo clamorose sorprese, azzardare le probabili formazioni di una partita non è mai stato così facile! Si partirà ovviamente dai 22 confermati ieri sera dai due allenatori. Se non ci sono improbabili cambi in corsa sarà difficile che cambi qualcosa.

Padova: Merelli; Cappelletti, Capelli, Trevisan; Mazzocco, Pulzetti, Broh, Mandorlini, Contessa, Clemenza; Bonazzoli. A disp. Perisan, Serena, Ceccaroni, Minesso, Guidone, Sarno, Zambataro, Ravanelli, Belingheri, Cisco, Capello, Salviato. Allenatore: Bisoli.

Pescara: Fiorillo; Balzano, Campagnaro, Gravillon, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin; Marras, Mancuso, Antonucci. A disp. Kastrati, Monachello, Capone, Fornasier, Elizalde, Cocco, Perrotta, Crecco, Melegoni, Del Sole, Kanoutè, Ciofani. Allenatore: Pillon.

CLASSIFICA SERIE B: VERONA 13 PUNTI, PESCARA 11, BENEVENTO 10, CITTADELLA 10, CREMONESE 10, LECCE 9, SPEZIA 9, SALERNITANA 9, PALERMO 8, BRESCIA 7, CROTONE 7, ASCOLI 6, PADOVA 5, PERUGIA 5, CARPI 4, VENEZIA 4, COSENZA 3, LIVORNO 2, FOGGIA 1