La Juventus continua a guardare con grande interesse alla Serie B, da sempre fucina di giovani talenti in rampo di lancio. Oltre ai giocatori già di sua proprietà come Dario Del Fabro (in prestito alla Cremonese), Luca Clemenza (Padova) e Leonardo Mancuso (Pescara), la dirigenza bianconera sta infatti monitorando i prospetti più interessanti del campionato cadetto. Il nome in cima alla lista resta quello di Kwang-Song Han, attaccante classe 1998 di proprietà del Cagliari in prestito al Perugia. Dopo essere stata ad un passo dal suo acquisto già nella scorsa sessione di calciomercato, la società bianconera continua a osservare la situazione in attesa di un nuovo affondo. Han, però, è solo uno degli obiettivi di Marotta e Paratici.

Juventus, non solo Han: occhi puntati su Melegoni e Tonali

Filippo Melegoni, centrocampista dell’Atalanta in prestito al Pescara, potrebbe rappresentare uno dei profili ideali per la Juventus del futuro. A facilitare un eventuale trattativa potrebbero essere, in questo caso, gli ottimi rapporti tra i bianconeri e il club bergamasco. Infine, impossibile non citare Sandro Tonali, gioiellino classe 2000 di proprietà del Brescia. La dirigenza ha già messo nel mirino il centrocampista e prepara l’assalto: l’obiettivo è quello di anticipare ancora una volta le altre big di Serie A. Il Brescia è dunque avvertito.