Cagliari, le emozioni del Conti Day

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:42
Daniele Conti e Andrea Abodi (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
Daniele Conti e Andrea Abodi (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

CONTI DAY CAGLIARI – Serata di grandi emozioni a Cagliari quella di ieri. Si è celebrato il Conti Day, l’addio al calcio, con un anno di ritardo, dello storico capitano rossoblu. Una festa che si è completata con la consegna della coppa ‘Ali della vittoria’, assegnata al Cagliari di Rastelli che ha appena conquistato il campionato di Serie B.

La serata si è aperta proprio con la consegna della coppa da parte del Presidente Abodi, che ha dapprima distribuito le medaglie per tutti i calciatori e poi ha consegnato il trofeo nelle mani di capitan Dessena, che l’ha alzato al cielo insieme a tutti i suoi compagni.

©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Successivamente c’è stata la presentazione delle vecchie glorie rossoblu, ex compagni di Daniele Conti che hanno accettato l’invito del loro ex capitano. Questi i giocatori del Conti Team:

Chimenti; Pisano, Lopez, Bianco, Agostini; Conti, Abeijon, Fini; Cossu, Jeda, Acquafresca, Avramov, Villa, Modesto, Murru, Herrera, Allegri, Barella, Gobbi, De Patre, Berretta, Colomatto, Suazo, Melis, Esposito, Langella.

Di contro i giocatori attuali del Cagliari con allenatore Tommaso Giulini e come attaccante Massimo Rastelli. Il match si è chiuso sul 5-5 (e non poteva essere altrimenti) con tanti grandi protagonisti. In campo Bruno Conti, il figlio Daniele e il figlio dell’ex capitano rossoblu, Bruno Junior, che ha pure segnato un gol. A segno è andato anche Daniele, su rigore, per fallo di uno Storari improvvisatosi stopper. Gran gol anche di Rastelli, tiro a giro finito all’incrocio, Giannetti, splendida rovesciata e Farias, colpo di testa a terra.

Grande emozione nel rivedere le discese di Langella, appesantito, la grinta di Abeijon, randellata a Rastelli appena entrato, la classe di Fini, il passo felpato di Suazo, le giocate di un Mauro Esposito ancora in forma, le geometrie di un Allegri formato centrocampista e tanto altro ancora. Alla fine, un giro di campo finale con tutti i protagonisti della splendida serata targata rossoblu.

©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marco Orrù