Spezia, Iemmello: “Sogno la Serie A”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:49
Spezia (getty images)
Spezia (getty images)

SPEZIA IEMMELLO / MOENA – Ecco le prime parole di Pietro Iemmello dal sito ufficiale del club: “Prime impressioni molto buone, allla Spezia abbiamo iniziato con un pre ritiro di tre giorni ed ora siamo qui a Moena, dove stiamo veramente bene e le sensazioni non possono che essere positive. Il gruppo è formato da tanti ragazzi che indossavano già la maglia bianca nella scorsa stagione, ai quali si sono aggiunti volti nuovi come me ed abbiamo capito subito che questo è uno spogliatoio affiatato e questo è un fattore fondamentale per costruire una stagione importante. Ho iniziato come prima punta, ma nel corso degli anni ho iniziato a svariare su tutto il fronte offensivo, sia come attaccante esterno che come seconda punta; il mio sogno? Quello di crescere e migliorare a livello individuale, cercando di arrivare a giocare ai massimi livelli. I mondiali in Brasile? Da attaccante ho visto un Italia con grandi potenzialità in avanti, ma che tuttavia non è riuscita a sfuttarle, se non contro l’Inghilterra, ma in generale credo che si siano palesati i difetti del calcio nostrano attuale, che in questo momento è un pò inferiore rispetto agli altri. Chi mi ha impressionato maggiormente? Sicuramente Muller, sia per la capacità di attaccare gli spazi, sia per quella realizzativa, cosa mai scontata nemmeno per un attaccante”.