CARPI ALESSANDRO SGRIGNA/CARPI

Un gol capolavoro per conquistare i tre punti all Cabassi. Il Carpi si aggiudica di misura il “Monday Night” contro il Novara grazie ad una prodezza di Alessandro Sgrigna il quale regala agli emiliani la vittoria inaugurale e di conseguenza storica, nell’impianto di casa. Ce ne sono altre due di “prime”: in termini di goal assoluti siglati allo stadio di appartenenza e personali relativi al calciatore con la casacca biancorossa. Una vera e propria gemma quella che l’attaccante ha mostrato agli appassionati cadetti: una volta ricevuto lo scarico di Memushaj si è accentrato per caricare un tracciante che si è letteralmente schiantato sotto l’incrocio dei pali. Terza vittoria per i ragazzi di Vecchi nel torneo cadetto, in attesa di conoscere l’esito della gara sospesa al Braglia contro il Padova. Un successo che può dare la spinta verso una situazione di classifica più tranquilla, in virtù dell’intensità di gioco espressa che si è fatta preferire a cospetto del più quotato avversario.