SIENA MARIO BERETTA/SIENA

Un attacco stellare per il Siena formato gigante all’Artemio Franchi. I bianconeri di Mario Beretta superano 3-0 l’Avellino, ottengono la quarta vittoria complessiva in campionato (tutte interne) e mantengono il primato delle marcature attive (18). Con Niccolò Giannetti squalificato ci ha pensato Alessandro Rosina, dopo il vantaggio di Giacomazzi, a regalare i tre punti alla Robur. Ciò che emerge è la capacità di ruotare gli interpreti sotto porta permettendo al Siena di raggiungere il medesimo risultato ovvero la finalizzazione. Nella classifica dei bomber dietro Giannetti e Paolucci (4) ecco due centrocampisti ovvero D’Agostino e Pulzetti (3) più il fantasista Alessandro Rosina golden boy di giornata. Ora per i bianconeri servirà dare continuità ai risultati anche in trasferta (3 punti in quattro gare disputate), dopo il big match del Monday Night contro il Palermo, per provare ad archiviare il capitolo penalizzazione, il quale indiscutibilmente pesa enormemente sulla situazione di classifica.