Modena-Empoli, Grana: “La posizione di Marcolin? Dobbiamo riflettere…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:35

Il presidente del Modena Pierluigi Grana ha parlato ai microfoni di ‘Sky’ dopo la sconfitta con l’Empoli, analizzando la difficile situazione della squadra e anche spiegando la posizione della società sul futuro del tecnico Dario Marcolin: “E’ un momento particolarmente sfortunato, ma anche stasera abbiamo potuto notare un impegno molto rilevante da parte dei giocatori, una reazione c’è stata. Purtroppo però abbiamo anche molti infortunati che non riusciamo a recuperare. E’ una situazione che si è un po’ complicata, per cui c’è attenzione da parte nostra per individuare il percorso più utile per uscire da questo momento. C’è stato sempre un grosso legame tra giocatori e allenatore che non è venuto meno anche quando i risultati sono stati più deludenti, e questa sicuramente è una considerazione che ci ha portato a mantenere questa linea di condotta, anche perché bisogna cercare di capire le ragioni per le quali i risultati hanno cominciato ad essere così deficitari. E’ innegabile che proseguendo così la situazione potrebbe virare. E’ chiaro che confidiamo di poter recuperare degli atleti molto importanti, oggi eravamo praticamente con metà della difesa”.
Alla domanda esplicita su Marcolin: “Dobbiamo riflettere su tutta la situazione. Decidere a caldo non è mai saggio, dobbiamo recuperare un po’ di serenità. E’ stata anche una partita che è girata male, senza mettere in dubbio il valore dell’Empoli. Cercheremo di decidere con la maggiore freddezza e serenità possibile”.