Calciomercato Torino, per il ‘Patito’ Rodriguez offerti soldi più Gomis. E il ragazzo dichiara: ”Sarebbe un onore”

Patricio Rodriguez

 

Dopo averlo ammirato nella giornata di ieri col suo Independiente che ha impattato per 2-2 col Tigre grazie a una sua doppietta, il Torino è sempre più convinto di puntare su Patricio Rodriguez, detto ‘El Patito’, classe ’90, trequartista raffinato argentino.

Il club del Presidente Cairo segue da parecchio tempo il ragazzo e inizialmente si era sentito chiedere dall’Independiente circa 4 milioni per il suo cartellino, contro i 500 mila scarsi che offrivano i granata. Presto si è passati a rimpolpare l’offerta che adesso, secondo quanto riporta il quotidiano ‘Tuttosport’, prevede un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 2,5 milioni, più il cartellino del portiere Lys Gomis, italo senegalese che libererebbe così il posto da extracomunitario per Rodriguez. Ammeso che gli argentini accettino a queste basi, bisognerà convincere anche il giovane portiere granata ad accettare il campionato argentino. Non sarà facile, ma il Toro è sempre più convinto di portare a casa Rodriguez.

Dal canto suo, il ragazzo di Quilmes, città della provincia di Buenos Aires, prima del match giocato ieri, ha dichiarato: ”Non so ancora se andrò via, ma di sicuro vorrei ottenere il massimo. Sapere che una società come il Torino mi vuole, mi rende molto orgoglioso e emozionato, sarebbe un onore per me giocare con quella maglia. Ma per ora sono dell’Independiente, una squadra a cui dovrò sempre dire grazie”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta