Calciomercato Brescia, ESCLUSIVO/ il futuro di Leali tra Juventus e un prestito importante

Nicola Leali

Nicola Leali sarà un giocatore della Juventus, ce lo ha anticipato in settimana il suo procuratore, Graziano Battistini, e l’ha ribadito anche il direttore Iaconi. Il portierino sarà il dopo Buffon per i bianconeri. Fatto sta che un 1992 con poche esperienze in Serie B non è di certo pronto per indossare una maglia così pesante come quella della vecchia signora, tanto più che il portiere della nazionale per ora non è disposto a cedergli il posto.

Nicola allora deve valutare il suo futuro e capire se rimanere all’ombra di due mostri sacri come Buffon e Storari, ma con l’impossibilità di giocare anche solo un minuto in Coppa Italia, o partire per fare un’esperienza da titolare magari in un club di livello. La Serie A potrebbe aprirgli le sue porte dall’entrata principale e Leali potrebbe diventare il titolare di una squadra di medio livello.

La Juventus deve valutare cosa fare, se girare il ragazzo in prestito o in comproprietà. Fatto sta che i 5/6 milioni di euro investiti nella trattativa fanno capire che la società vuole puntare su questo giovane. Farlo dalla prossima stagione potrebbe voler dire bruciarlo, Leali è un patrimonio da conservare con cura.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta