Sampdoria-Ascoli, probabili formazioni e ultime dai campi

Pasquale Foggia

La Sampdoria deve vincere se vuole puntare la Serie A, tramite i playoff. La sfida di domani contro l’Ascoli è uno dei prossimi passi verso una soluzione che potrà essere definitiva. I blucerchiati infatti non si possono permettere più errori, d’altronde come i marchigiani. L’Ascoli deve vincere per puntare la salvezza e non regalerà nulla agli avversari.

Beppe Iachini arriva alla sfida con i diversi problemi di formazione, dovuti alle squalifiche e a condizioni fisiche precarie. Mancherà soprattutto Capitan Daniele Gastaldello, rimpiazzato come leader da Pozzi e in mezzo alla difesa da Volta. A centrocampo si faranno sentire le assenze dell’altro squalificato Juan Antonio, sostituito da Foggia, e del mediano Obiang. Al posto dello spagnolo giocherà un Krsticic non al 100%.

L’Ascoli farà a meno del metronomo Alex Pederzoli, in mezzo al campo dovrebbe giocare Parfait. Davanti Silva sceglie, e premia, ancora l’esperienza di Papa Waigo e Soncin. Dietro difesa a cinque con i due esterni pronti a fare le due fasi.

Ecco le probabili formazioni di Sampdoria-Ascoli:
SAMPDORIA (4-3-1-2): Romero; Rispoli, Volta, Rossini, Costa; Munari, Krsticic, Renan; Foggia; Pozzi, Eder. All. Iachini
ASCOLI (5-3-2): Guarna; Scalise, Ciofani, Peccarisi, Faisca, Tomi; Ilari, Parfait, Di Donato; Papa Waigo, Soncin. All. Silva
ARBITRO: Nasca
SQUALIFICATI: Gastaldello, Juan Antonio (S), Pederzoli (A)

Notizie Correlate

Commenta