Reggina, ESCLUSIVO/ Avanza la candidatura di Sottil

Il successo del Siracusa sul campo del Trapani, ottenuto domenica scorsa, tiene in corsa gli aretusei per la promozione diretta in Serie B. Per il momento, potrebbe essere valso qualcosa per l’allenatore Andrea Sottil. Pare infatti che la Reggina si sia convinta a puntare su di lui per il futuro, specie se gli amaranto dovessero rimanere in cadetteria. Il successo nello scontro diretto avrebbe fatto scattare definitivamente la molla.

Il presidente Foti valuterà con la massima attenzione il lavoro di Angelo Gregucci, da qui a fine stagione, ma si è ormai invaghito del 38enne piemontese, che quest’anno sta vivendo la sua prima vera esperienza da allenatore. Sottil ha indossato la maglia della Reggina, da
giocatore, nella stagione 2003-04 e da allora ha mantenuto un rapporto eccellente col massimo dirigente.

Sempre a Reggio Calabria, l’allenatore del Siracusa è stato compagno di squadra di Simone Giacchetta, attuale braccio destro di Foti. Il responsabile dell’area tecnica amaranto ha visionato più volte le partite dei siciliani, ma qualche giorno fa ha assistito di persona a Ternana-Taranto, per monitorare i rispettivi allenatori. Infatti anche Toscano e Dionigi riscuotono il gradimento della Reggina, al pari di Cozza (Catanzaro), ma se si interrompesse il rapporto con Gregucci a fine stagione, il favorito per la panchina è sicuramente Andrea Sottil.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta