Varese, ‘El Diablo’ Granoche subito decisivo:”Merito della squadra”

L'urlo del Diablo Pablo Granoche

Subito decisivo. Pablo Mariano Granoche, detto ‘El Diablo’, è arrivato a Varese solamente mercoledì scorso e qualche giorno dopo era in campo contro l’Albinoleffe, partita decisa proprio da una sua doppietta. L’ex attaccante del Novara ha parlato ai taccuini di ‘Varese Sport’, cominciando dal suo impatto con la nuova maglia del Varese:”E’ stata una settimana decisamente strana quella scorsa, sono arrivato solo mercoledì in città e dopo pochi allenamenti, tra l’altro condizionati dalla neve, ero subito in campo. Il merito della mia doppietta va soprattutto attribuito ai miei compagni perchè in campo mi hanno quasi guidato in quale posizione dovevo occupare e inoltre c’è voluto un pizzico di fortuna, per la quale ultimamente ero un pò a credito”.

L’uruguaiano continua la sua intervista parlando degli obiettivi dei biancorossi:”Posso dire che ho trovato un gruppo attrezzato, ben allenato e che ha notevolissime qualità fisiche, tecniche, caratteriali. Inoltre, la società è seria e ben organizzata. Insomma, non ci manca nulla per poter esprimerci al meglio. Ci troviamo in un aposizione di alta classifica e ci proveremo fino in fondo, sarebbe stupido non farlo. Già dalla prossima gara col Gubbio dobbiamo ritrovare l’umiltà e lo spirito di gruppo avuto sabato scorso. Testa bassa e lavorare”.

Granoche chiude il suo intervento parlando del suo ormai famigerato soprannome:”Me l’ha affibiato un giornalista di Trieste perchè io arrivavo dai messicani del Toluca, che in patria sono chiamati ‘i diavoli’ e da lì è nato tutto”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta