Juve Stabia, le pagelle del girone d’andata

Piero Braglia

JUVE STABIA
PORTIERI
18. Simone Colombi 6.5
: buon portiere, giovane e di prospettiva.
24. Matteo Cerreti sv
90. Andrea Seculin 6:
chiamato in causa per rimpiazzare Colombi gioca a buon livello.
71. Vincenzo Cascella sv

DIFENSORI
5. Morris Molinari 6.5:
capitano di lungo corso e protagonista di ottime gare, gioca con continuità da esterno.
91. Alessio De Bode 6: giovanissimo in prestito, colleziona poche prestazioni ma non si tira mai indietro.
6. Gennaro Scognamiglio 6: uno dei più presenti, mette in campo grinta e un passo importante.
13. Cristiano Biraghi 6: giovane scuola Inter gioca con continuità sulla corsia esterna sinistra.
20. Alessandro Fabbro sv
29. Stefano Dicuonzo 6.5: uno di quelli che non si arrende mai, lotta e getta il cuore in campo. Tra i migliori.
56. Donovan Maury 6: uno dei giocatori più esperti della squadra, scende in campo con una certa regolarità soprattutto alla fine.
33. Ivano Baldanzeddu 6: uno di cui Braglia si fida ad occhi chiusi, sistemato a destra colleziona tantissimi gettoni. Gioca con grande attenzione, pronto a meritarsi un salto di qualità nella prossima stagione.
80. Luigi Pezzella sv

CENTROCAMPISTI
8. Guido Davì sv
14. Savio Nsereko sv: sparito per problemi personali, per fortuna il caso si risolve.
3. Antonio Zito 7: sull’esterna di sinistra è uno dei giocatori più in forma nel periodo tra novembre e dicembre. Ha sempre nella manica l’asso per far tremare l’avversario, uomo in più.
4. Riccardo Cazzola 6.5: un altro di quelli impiegati con più costanza, fornisce davvero importanti garanzie in fase di rottura.
21. Ciro Danucci 6: quando viene chiamato in causa risponde con polmoni e grande corsa.
22. Francesco Di Tacchio sv
23. Matteo Scozzarella 6.5: si applica con grande costanza, realizzando anche gol molto belli. Un giocatore fondamentale nell’equilibrio di questa squadra.
34. Adriano Mezavilla 6.5: buon interprete, regala qualità al centro di campo spaccando in due le difese avversarie. Un ottimo giocatore.

ATTACCANTI
7. Horacio Erpen 7: il gol contro il Cittadella chiude un girone d’andata giocato ad altissimo livello, con qualità e piedi da ottimo giocatore.
9. Jerry Mbakogu 6.5: devastante quando parte dalla panchina, meno convincente dal primo minuto. A Padova lo osservano, perchè è loro.
10. Nazzareno Tarantino 6: buona continuità e grande voglia, un gol da cineteca da ricordare. (SerieBnews.com l’ha intervistato in ESCLUSIVA il 21 novembre, per rileggerla CLICCA QUI)
11. Andrea Raimondi 6.5: è l’uomo dei secondi tempi, pronto a entrare per far male.
25. Marco Sau 7: il gol contro la Sampdoria è da attaccante vero, da cineteca. Gioca con grande continuità facendo brillare gli occhi a Cellino che ne detiene il cartellino.
27. Tomas Danilevičius 6: grande esperienza e peso, dovrebbe migliorare la quantità di gol ma il gioco fatto per a servizio della squadra è importante.
75. Givestin Zantu sv
60. Simone Zaza sv

All. Braglia 7: uno dei segreti di questa Juve Stabia siede in panchina, bravissimo a gestire uomini e risorse. (SerieBnews.com l’ha intervistato in ESCLUSIVA l’11 novembre, per rileggerla CLICCA QUI)

TOP Erpen, Sau FLOP Nessuno

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta