Crotone, Menichini si gode la sua squadra:”Giochiamo bene, la classifica è buona e abbiamo dei giovani interessanti”

Leonardo Menichini

 

Leonardo Menichini e il suo Crotone stanno disputando una stagione di tutto rispetto. Per punti e posizione in classifica, l’attuale squadra calabrese è seconda solo a quella allenata da Cuccureddu prima e Papadopulo poi, nel primo campionato cadetto disputato dal club calabrese. Era l’annata 2000/2001 e quella squadra annoverava gente come Totò Cardinale, Mimmo Giampà e Beppe Sculli, tra gli altri.

Il merito di questa buona stagione è anche da accreditare al tecnico dei rossoblù, che però gira i complimenti tutti alla sua squadra:”Mi piace come stiamo giocando, facciamo punti attraverso il gioco e questo è importante. La classifica poi è molto buona. Stiamo anche lanciando dei giovani interessanti come Florenzi, Maiello, Ciano e Sansone. Ho l’amaro in bocca per la sconfitta in Coppa Italia, chissà se segnavamo quel rigore per l’1-1 come sarebbe potuta finire…Resta la soddisfazione di essere arrivati dove mai nessuno era riuscito ad arrivare in Coppa. Obiettivo? Puntiamo al massimo, la prima quota è la salvezza, con 50 punti ci si salva”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta