Vicenza, ESCLUSIVO/ Stefan Schwoch: “I ragazzi devono ritrovare serenità, l’esperienza di Cagni può garantirla”

Il direttore sportivo del Vicenza Stefan Schwoch

 

Il Vicenza ha cambiato tutto in due giorni, dopo la bruciante sconfitta casalinga contro il Varese. E’ stato esonerato Silvio Baldini e al suo posto è arrivato Gigi Cagni. Un tecnico d’esperienza che deve ridare coraggio a una squadra dall’ottimo potenziale.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com il direttore sportivo dei biancorossi, Stefan Schwoch, che ha commentato con noi questo delicato momento.

Direttore, ci spiega l’esonero di Silvio Baldini?
“L’esonero non è stato dettato dal gioco espresso dalla squadra di Mister Baldini, ma puramente per la situazione psicologica in cui era caduta la squadra. Pensiamo che il cambiamento di guida possa ridare serenità a un gruppo che l’ha persa”.

Come possono cambiare le cose?
“La squadra negli ultimi match è scesa in campo timorosa, speriamo che il cambio tecnico possa portare tranquillità e calma all’ambiente”.

Perchè avete scelto Gigi Cagni?
“E’ un uomo d’esperienza nonche un ottimo allenatore. Pensiamo che possa essere quello giusto per riportare la serenità di cui dicevo prima”.

Il Vicenza ha dimostrato di avere grandi talenti, cosa manca a questa squadra?
“Sembrerò monotono nel ripetere la tranquillità. La squadra ha le carte in regola per fare un ottimo campionato, ma in questo momento c’è bisogno di ritornare sereni per cercare di dimostrare sul campo le nostre qualità”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta