Bari retrocesso in B. Mutti:”Lavoriamo in condizioni impossibili. Società allo sbando”.

Il Bari e’ la prima squadra retrocessa in serie B. La sconfitta in casa con la Samp (1-0, rigore di Pozzi) condanna matematicamente la squadra pugliese a 4 giornate dalla fine del campionato. Amareggiatissimo il traghettatore Bortolo Mutti:” Era un prologo già scritto! Anche oggi abbiamo cercato di tenere alto l’onore, di dare il massimo giocando a tratti bene facendo una discreta partita. Purtroppo siamo stati puniti da un rigore stupido”. L’amarezza di Mutti si acuisce ancor di più da queste parole sul futuro allarmante ed incerto della società pugliese:” Lavoriamo in condizioni disperate ogni giorno e non è facile. Da quando sono arrivato abbiamo fatto buone cose ed i numeri erano dalla nostra. Ma tutto ciò non è bastato a colmare un gap da recuperare impossibile e con situazioni da ultima spiaggia con le quali conviviamo quotidianamente. CI sono grossi problemi societari e non sappiamo come il Bari si riorganizzerà. C’è una situazione economica difficile e vedremo cosa succederà in questi giorni”….

Notizie Correlate

Commenta