Joao Pedro è solo un ricordo: nuovo bomber nel mirino del Cagliari

Il centravanti potrebbe essere sostituito da un altro grande nome di Serie A ma c’è un ostacolo a frapporsi coi desideri di Capozucca

La tragica retrocessione del Cagliari nella passata stagione, al netto di numerose prestazioni sottotono e apparentemente prive di uno scopo ben definito, ha fatto inevitabilmente allontanare non soltanto i tifosi dall’ambiente rossoblu – contrari alla gestione Giulini – ma soprattutto qualche elemento dell’organico. Il più eclatante è stato certamente Joao Pedro, vero simbolo della piazza sarda nonché suo capitano, ora accasato al Fenerbahce in Turchia.

Joao Pedro ©LaPresse

Ciononostante è proprio dalla sconfitta e lo sconforto che bisogna ripartire: così il direttore sportivo Stefano Capozucca si è messo alla ricerca di un profilo che potesse avere qualità simili all’ex centravanti ma soprattutto non lo facesse rimpiangere. Proprio nelle ultime ore, secondo quanto riportato dal quotidiano locale L’Unione Sarda, anche Francesco Caputo è finito sulle prime pagine del taccuino di Capozucca.

Calciomercato, Caputo bramato dal Cagliari

Francesco Caputo ©LaPresse

Il trentaquattrenne, reduce da una stagione in doppia cifra con 11 reti all’attivo, non verrebbe affatto ostacolato dalla Sampdoria nella fase di contrattazione con il Cagliari. L’unico intoppo, almeno per il momento, è rappresentato però dal desiderio del calciatore di non calcare i campi di Serie B. Chissà se la presenza di Roberto Muzzi in qualità di club manager, sua vecchia conoscenza ai tempi dell’Empoli, possa mettere una buona parola e trascinarlo anche con qualche promessa in più.

Boccale di birra in ceramica ufficiale del Cagliari

Prezzo Di Listino:
29,90 €
Nuova Da:
29,90 € In Stock
acquista ora