BNEWS | Volpato, nell’affare Frattesi con la Roma il Sassuolo investe sul futuro

Nell’affare con la Roma per il passaggio di Frattesi in giallorosso, il Sassuolo sceglie Volpato come contropartita: investimento per il futuro

L’esordio in campionato, l’avventura da protagonista all’Europeo Under 19 fino alla semifinale. In mezzo anche la finale scudetto persa con la Primavera. Cristian Volpato a 18 anni disegna la parabola del suo futuro e la vede in ascesa. La Serie A si è subito accorta di lui, non lo gestisce uno qualunque ma Francesco Totti, con cui lui ha detto spesso di identificarsi. Inevitabile quando si ha davanti agli occhi un modello così.

Cristian Volpato, trequartista della Roma © LaPresse

Fatto sta che c’è una società che più delle altre si è fatta largo e ha conquistato posizioni. L’interesse è reciproco perché la Roma sta lavorando al ritorno di Davide Frattesi e il Sassuolo – dovendo pensare ad una contropartita tecnica da inserire nella trattativa – dal primo momento ha messo un nome in agenda: quello di Cristian Volpato. C’era anche Edoardo Bove sul taccuino neroverde, ma non è mai entrato nella trattativa, perché la Roma ha chiarito di non avere alcuna intenzione di farlo partire.

Frattesi-Roma, Volpato è la contropartita giusta per il Sassuolo

Cristian Volpato esultanza
Cristian Volpato © LaPresse

Volpato è il classico giocatore che ruba l’occhio e ti dà prospettiva nel vederlo in campo: il club emiliano con i giallorossi ha relazioni solide e in fatto di talenti ha l’occhio lungo. Tanto l’ad Carnevali che il ds Rossi sono affascinati dal talento. E Volpato ne ha. La fisicità si fa notare nel modo di stare in campo e prendere posizione: e parametrica alla sua età è già una qualità importante. In attacco può ricoprire tutte le posizioni, dall’esterno diventa spesso imprendibile per il cambio di passo e la tecnica di cui dispone, ma anche partendo leggermente arretrato dietro la prima punta, ha intuizioni e giocate di livello. E poi il senso della porta e del gol è un’altra qualità rispetto alla quale può solo crescere ancora.

Sassuolo può essere il punto di partenza di un percorso che ha bisogno delle prime importanti verifiche per decollare. La Roma certamente troverà una formula di quelle già collaudate per il suo capitano Lorenzo Pellegrini e per lo stesso Davide Frattesi che ora sembra proprio in procinto di tornare. La Roma beneficerà del 30 per cento sulla rivendita che si era tenuto in sedie di cessione quando il centrocampista arrivò in Emilia nell’operazione Defrel. Volpato scalerà ulteriormente il costo dell’operazione per i giallorossi. E per il Sassuolo sarà l’investimento tecnico su cui lavorare per il futuro.

GIORGIO ALESSE