L’Inter ‘blocca’ il bomber: anche Mancini nei guai

L’Italia non riesce più a decollare dopo la vittoria dell’Europeo: ancora una sconfitta, Mancini non riesce a trovare un bomber

Sono giorni intensi in casa Italia con i prossimi impegni da non fallire. In tanti hanno lasciato Coverciano per pensare alle vacanze dopo una stagione ricca di partite: così il Ct Roberto Mancini punterà sul nuovo corso cercando di trovare giocatori affidabili per la Nazionale italiana.

mancini italia
mancini italia ©LaPresse

Dopo la brutta sconfitta contro l’Argentina a Wembley, l’Italia sarà impegnata contro la Germania nella terza edizione della Nations League. L’occasione giusta per provare nuovi giocatori anche dopo i forfait di tanti della vecchia guardia: il Ct Mancini punterà in attacco al tridente tutto romano composto da Pellegrini, Scamacca e Politano.

Un nuovo modo per testare se ci siano o meno giocatori già pronti in vista del futuro. Come svelato dall’edizione de “La Repubblica” in Italia c’è proprio un problema di struttura visto  che tra i tanti giovani visionati da Mancini a Coverciano non c’è un vero bomber per assicurare tanti gol. Lui avrebbe voluto puntare tutto su Pinamonti, ma la sua crescita è stata bloccata dai numerosi prestiti dell’Inter, proprietaria per anni del suo cartellino.

Italia, Pinamonti cambierà anche squadra

pinamonti italia
pinamonti italia ©LaPresse

Lo stesso centravanti, originario di Cles, cambierà ancora squadra: nell’ultima stagione ha messo a segno ben 13 gol conditi da due assist vincenti. Un nuovo modo per essere protagonista indiscusso, ma sulle sue tracce ci sarebbero nuovi club italiani pronti ad acquistarlo. Dopo una lunga gavetta, l’attaccante classe 1999 non è riuscito a trovare una stabilità ricominciando daccapo ogni anno.