Inzaghi e Pirlo si contendono la panchina: idea a sorpresa in Serie B

I due campioni del Mondo, Andrea Pirlo e Pippo Inzaghi si contendono una panchina di Serie B

Il Pisa ha sfiorato la clamorosa promozione in Serie A, arrivando sino ai tempi supplementari nella finale playoff contro il Monza.

Filippo Inzaghi calciomercato Pisa
Filippo Inzaghi © LaPresse

Alla fine il club toscano ha pagato caro gli errori nei supplementari e ha dovuto cedere il terzo posto rimanente per la A al club brianzolo. Adesso il futuro dell’allenatore Luca D’Angelo è in bilico. Il tecnico ha un contratto di un altro anno col Pisa. Le sue parole nel post-partita col Monza erano state le seguenti: “Nei prossimi giorni parlerò con la società ma sono legato al Pisa per un’altra stagione, qui sto benissimo e lavoro per uno dei club più importanti del calcio italiano, dunque penso proprio di rimanere“. In 4 stagioni D’Angelo ha portato il Pisa dalla C a sfiorare la A e il tributo della tifoseria è la prova della stima dell’ambiente nei suoi confronti.

Pisa, Pirlo e Inzaghi le opzioni se va via D’Angelo

Intanto, però, la carta stampata continua a mettere in dubbio la presenza di D’Angelo anche nella prossima stagione, dove il Pisa partirà con i favori del pronostico e con la pressione di dover vincere a tutti i costi. Intanto si ipotizza anche un possibile anno di pausa per l’allenatore e varie fonti ipotizzano una chiamata del Pisa per Pippo Inzaghi, reduce dall’ultima esperienza non positiva al Brescia.

Pirlo Pisa calciomercato
Andrea Pirlo ©LaPresse

Un altro nome che il Pisa potrebbe tenere in considerazione è quello di un altro campione del Mondo, Andrea Pirlo che dopo l’anno alla Juventus, potrebbe ripartire dalla Serie B con esperienza in più e con la possibilità di crescere gradualmente come allenatore.

T-shirt Pisa

Prezzo Di Listino:
13,50 €
Nuova Da:
13,50 € In Stock
acquista ora