Ligue 2, episodio shock: morso all’avversario |”Offese razziste”

Nuovo caso di razzismo nel calcio francese: protagoniste due squadre della seconda divisione.

Pescara Ascoli Oddo Bertotto Serie B
Pallone Serie B (Getty Images)

Nella giornata di sabato Valenciennes e Sochaux si sono sfidate per la gara valevole per la settima giornata di Ligue 2, la Serie B francese. Le due squadre si sono divise la posta in palio con un risultato a reti inviolate, ma al termine della gara, molto combattuta, è scoppiata una rissa tra due giocatori. Un giocatore del Valenciennes, infatti, ha affermato di essere stato morso da uno della squadra avversaria, che dal suo canto ha sottolineato di esser stato oggetto di insulti razzisti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Serie B | UFFICIALE: firma in Premier League!

Ligue 2, un calciatore morde l’avversario

“Non dobbiamo ridurre al minimo l’incidente o negarlo. Jerome Prior ha ricevuto davvero un morso sulla guancia, sanguinava. Questo tipo di comportamento è grave. Non ha niente a che vedere con i campi di calcio” ha dichiarato il presidente del Valenciennes Eddy Zdziech, prendendo le difese del proprio portiere. A commettere l’insano gesto è stato Ousseynou Thioune del Sochaux: “Nella ripresa sono arrivato a rubargli la palla molto vicino alla porta e lui mi ha detto ‘allontanati sporco nero’ ” ha affermato il centrocampista senegalese all’ ‘Est Republicain’. Nel caso in cui i fatti dovessero essere confermati da entrambi le parti arriveranno delle sanzioni molto pesanti da parte del comitato disciplinare della lega francese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, ‘no’ a Balotelli | Sfuma l’affare: il motivo