Serie B, Benevento-Crotone opportunità per Inzaghi: l’obiettivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48

Serie B ferma per la sosta della Nazionali, ma alla ripresa ritornano le emozioni forti con Benevento-Crotone. Inzaghi insegue un obiettivo

Benevento-Crotone
Armenteros, Benevento (Getty Images)

Il derby campano tra Benevento e Juve Stabia non ha sancito alcun vincitore. La sfida è terminata in parità, chiudendo per il club di Pippo Inzaghi un periodo tutto sommato positivo nonostante i punti persi per strada con il Pescara (nella pesante sconfitta per 4-0). Ora la sosta delle Nazionali fermerà la Serie B per un weekend e darà tempo all’allenatore ex Bologna di pensare a quali strategie adottare dal prossimo match in poi, quello casalingo contro il Crotone. Nella sfida del prossimo 23 novembre, infatti, il tecnico inseguirà un obiettivo ben preciso: allungare sulla diretta avversaria per il primo posto della classifica. Il club calabrese dista soltanto 4 punti e si è pericolosamente riavvicinato nell’ultima giornata di campionato grazie alla vittoria ottenuta sull’Ascoli.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Salernitana, Ventura e Lotito studiano un clamoroso ritorno

Benevento-Crotone, in ballo gli equilibri del campionato

L’opportunità per Inzaghi è dunque ghiotta: gli uomini di Stroppa possono essere tenuti alla larga dal primato con un’ulteriore vittoria in casa. Al Vigorito, infatti, il dato statistico è impressionante, quasi da record. Il Benevento è imbattuto in questa stagione tra le mura di casa, dove ha raccolto 16 punti sui 18 totali. Vale a dire: in 6 match disputati nel proprio stadio, i giallorossi hanno ottenuto 5 vittorie ed un solo pareggio, quello nel match contro la Virtus Entella terminato 1-1.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

E così, i primi in classifica incrociano sulla propria strada l’avversario da battere, proprio nel momento in cui il vento gira a proprio favore. Un’altra vittoria da parte di Inzaghi metterebbe in fuga la propria squadra ed aumenterebbe il distacco con il Crotone stesso, che andrebbe a meno 7 punti dalla vetta. Al contrario, un passo falso permetterebbe ai rossoblu di andare ad una sola lunghezza dal primo posto. Per tale ragione il match è molto delicato, in ballo ci sono gli equilibri di un campionato intero.

M.D.A.