Serie C, la lezione di Montero: “Non cerco alibi, neanche nella vita” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19

Il tecnico della Sambenedettese, Paolo Montero, ha risposto in maniera sorprendente a una domanda sull’episodio nel finale di partita contro la Reggio Audace

Paolo Montero Sambenedettese
Paolo Montero (Screnne Youtube)

Paolo Montero, tecnico della Sambenedettese in Serie C, si è reso protagonista di una vera e propria lezione di stile in conferenza stampa. L’ex difensore della Juventus, personaggio ancora molto amato dai tifosi bianconeri, ha parlato ai giornalisti nella conferenza stampa prima del match contro il Rimini, vinto poi dai suoi per 2-0.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Serie C, Montero nel calcio come nella vita

Nella giornata di campionato precedente alla conferenza stampa in questione, la sua Sambenedettese era uscita sconfitta dal match contro la Reggio Audace con la complicità di un grave errore dell’arbitro nei minuti finali. Episodio da far saltare i nervi a qualunque tecnico e da far nascere una polemica che spesso distoglie l’attenzione dalla partita in sè. Chiunque si sarebbe aspettato una conferenza stampa furiosa da parte dell’allenatore. Ma non è stato questo il caso.

Leggi anche —-> Esclusiva: Corsi e l’esonero di Bucchi

Alla domanda di un giornalista in merito a quel finale di partita, Montero ha risposto: “Cosa vuoi che ti dica, non la penso come te. E sai perché? Perché non cerco alibi. E non si tratta della visuale dell’allenatore, ma della visuale che si ha della vita. Perché questo va oltre il calcio. Io sono così nella vita, non solo nel calcio: non bisogna cercare alibi. Se questo mi fa onore? Io sono fatto così, non è nessun onore…”. Insomma, l’ex difensore ha lasciato tutti a bocca aperta, provando magari a lanciare un messaggio anche al resto del calcio italiano in un periodo caratterizzato dalle continue polemiche arbitrali.

F.S.