Osimhen Lille
Victor Osimhen @ Getty Images

Victor Osimhen è il nuovo bomber classe 1998 del Lille, arrivato dallo Charleroi in estate per sostituire Pepe: conosciamolo meglio

In Ligue 1 c’è una realtà in continua crescita negli ultimi anni, quella del Lille. Dopo aver vinto il campionato nel 2010/11, la squadra ha vissuto un periodo di declino fino a rischiare la retrocessione due anni fa. Lo scorso anno la squadra ha avuto una grande ripresa conquistando il secondo posto in campionato e la qualificazione in Champions. Durante la sessione estiva di mercato la squadra francese ha ceduto il suo miglior giocatore e marcatore Nicolas Pepe all’Arsenal. A prendere il suo posto è arrivato dallo Charleroi il giovane attaccante Victor Osimhen, classe 1998 che sta conquistando i tifosi a suon di gol. Conosciamo meglio il profilo del bomber nigeriano.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Victor Osimhen, bomber classe 1998 che incanta al Lille: 7 gol e 2 assist per conquistare i tifosi

Victor James Osimhen nasce il 29 dicembre 1998 a Lagos, Nigeria. Inizia a muovere i primi passi nel mondo del calcio nella Ultimate Strikers Academy della sua città natale. Appena maggiorenne firma un precontratto con il Wolfsburg, per poi essere acquistato definitivamente dalla squadra tedesca per 3,5 milioni. Fa il suo esordio in Bundesliga con la maglia dei lupi nel 2017 nella partita pareggiata per 1-1 contro il Monchengladbach. Nella stagione successiva colleziona 12 presenze nel campionato tedesco senza riuscire ad essere particolarmente incisivo. L’anno successivo viene girato in prestito in Belgio allo Charleroi, dove gioca un’ottima stagione segnando 19 gol inclusi i play-off. Ad agosto di quest’anno viene acquistato da Lille per 12 milioni per sostituire il bomber Pepe passato all’Arsenal. Il giovane bomber ha subito un ottimo impatto in Ligue 1, in questo inizio di stagione ha già realizzato 7 gol in 9 apparizioni. Con la nazionale nigeriana vince il Mondiale U-17 laureandosi capocannoniere della competizione con 10 gol. Corsa, dribbling e fisico sono le sue principali caratteristiche. Un giovane attaccante da tenere d’occhio, già nel mirino di molte squadre.

M.D.