Salernitana, tifosi stanchi di Cerci e delle sue prestazioni non convincenti

È ormai crescente il malumore tra i tifosi della Salernitana per le prestazioni offerte dall’attaccante Alessio Cerci, fortemente voluto da Gian Piero Ventura

Salernitana prossimo turno Serie B
Salernitana (Getty Images)

Erano altissime le aspettative in casa Salernitana per Alessio Cerci. Dall’attaccante 32enne di Velletri ci sia attendeva molto. Infatti l’ala destra classe 1987 aveva ottenuto la migliore stagione in carriera proprio sotto la guida di Gian Piero Ventura, ai tempi allenatore del Torino. E con tale curriculum era giunto nel club campano. Fino a questo momento però il 32enne è sceso in campo per soli tre spezzoni di gara nel campionato di Serie B contro Benevento, Trapani e Frosinone per un totale di appena 52 minuti.

Salernitana, Ventura ancora non molla il suo pupillo Cerci, chiamato a rilanciarsi al più presto

E in tutti questi incontri Cerci non ha convinto affatto, risultando anche fuori condizione. Per queste ragioni sembrerebbe aumentare sempre di più il malessere tra i sostenitori della squadra granata.

Per tutte le notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Sta dunque al giocatore cercare di far cambiare idea il prima possibile ai tifosi della compagine campana anche in virtù del fatto che ancora gode del pieno appoggio da parte suo tecnico e mentore Ventura.

L.M.P.