Trapani, Heller chiarisce la situazione societaria e richiama la squadra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:42

Il Trapani fa fatica e vuole tirasi fuori dalla zona rossa. Heller chiarisce la situazione societaria

Heller presidente Trapani
Heller presidente Trapani

L’inizio del campionato da parte del Trapani presieduto da Heller  è stato pieno di difficoltà. Oltre gli infortuni si sono messi di mezzo i risultati che non sorridono perché per i granata sono arrivati solo quattro punti in sette giornate. Il tecnico Francesco Baldini sembrava rischiare l’esonero, ma la dirigenza l’ha sempre difeso, adesso però bisogna cambiare marcia. In questo senso la sosta per la nazionali può aiutare tanto.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Trapani, il presidente Heller vuole la sterzata. Le sue parole

La dirigenza granata ha dato tempo, nonostante le difficoltà, a Baldini. Il tecnico però dovrà far tirare fuori la squadra dalla zona pericolosa del campionato di Serie B e il presidente Heller, intervenuto a “Cuore granata caffè”, lo avverte: “Sono preoccupato per la situazione sportiva perché bisogna dare una sterzata”. In questi giorni si è anche parlato di difficoltà da parte della società ad adempiere per l’acquisizione totale del club, il numero uno del Trapani non ci sta e chiarisce: “Dal punto di vista societario si sta fantasticando, si stanno dando versioni poco realistiche. Abbiamo adempiuto tutti i pagamenti dovuti e siamo tra i pochi che hanno pagato gli stipendi in tempi corretti. Con De Simone sussiste davvero invece un contenzioso per una serie di ragioni, questo, comunque, fa parte di tutte le società: stiamo pagando le quote alla FM Service e il contratto non è a rischio”.