Calciomercato Spezia, due partite per calmare le acque: Italiano è già sotto esame

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Lo Spezia non vive un bel momento: dopo la prima vittoria ha inanellato tre ko su quattro, il tecnico Vincenzo Italiano è chiamato a una reazione immediata

Italiano Spezia
Vincenzo Italiano

In queste prime 5 giornate di Serie B, dopo il primo turno infrasettimanale è tempo per un primo mini-bilancio. Tante le squadre che hanno sorpreso in questo avvio di campionato, tra cui le neopromosse come Pisa, Entella e Pordenone. In poche stanno rispettando le aspettative e tra queste c’è senza dubbio il Benevento in compagnia di Salernitana ed Empoli. Altre, però, stanno deludendo nonostante un calciomercato importante e obiettivi ambiziosi in seguito alla scorsa stagione. Cittadella e Cremonese sono sugli scudi in questo senso, ma non solo.

Leggi anche —-> Calciomercato Pescara, infortunio Balzano: club abruzzese su un ex Milan?

Calciomercato Spezia, Italiano chiamato alla reazione immediata

Lo Spezia ha senza dubbio fatto registrare un inizio di stagione deficitario. Dopo la vittoria con la Pro Patria in Coppa Italia e il ko con il Sassuolo al secondo turno, la squadra di Vincenzo Italiano ha vinto all’esordio col Cittadella ma poi ha zoppicato e non poco. Un solo pareggio e altre tre sconfitte, ben 8 gol subiti. In particolare l’ultimo match perso 3-0 con l’Ascoli ha acceso qualche campanello d’allarme nei liguri, che se vogliono lottare per i playoff non possono permettersi passi falsi del genere. Va registrato più di qualcosa in difesa, in queste due partite prima della sosta lo Spezia deve rialzare la testa.

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

L’occasione buona è già domenica alle 15 contro il Trapani. La sfida con i siciliani, però, è insidiosa visto che la squadra di Baldini sta giocando bene e ha assoluta necessità di punti. Se non dovessero arrivare i tre punti, diventerebbe difficile sperare nella vittoria contro il Benevento nella giornata successiva. Per questo la partita con il Trapani assume in’importanza capitale e in caso di esito negativo Italiano non potrebbe dormire sonni tranquilli. Per i bianconeri è già un esame che rischia di essere decisivo.

F.I.