Elia Petrelli (Getty Images)

Elia Petrelli è uno prospetti più interessanti del panorama calcistico in Italia, milita nella Juventus e si ispira ad Ibrahimovic: scopriamo chi è

Il settore giovanile è da dove parte la carriera di un giocatore, ed una società lungimirante è sempre attenta a questo. La Juventus è una delle società più attente al proprio vivaio, ne sono la dimostrazione i molti giovani che escono dalle fila bianconere. Uno di questi è Elia Petrelli, giovane attaccante classe 2001 che ha come modello Zlatan Ibrahimovic. Scopriamo chi è il millenial bianconero.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Elia Petrelli: ruolo, età, carriera e social

Elia Petrelli nasce a Cesena il 15 Agosto 2001. Muove i primi passi nel mondo del calcio nella Savignanese, passa al Ravenna per poi essere selezionato dal Cesena dopo un anno. In Emilia ci resta per quattro anni, segnando molto e dando molti segnali di crescita. Dopo aver giocato e segnato con addosso le strisce bianconere del Cesena, viene osservato dalla Juventus e passa ad indossare il bianconero della vecchia signora. Approda a Torino a soli quindici anni, scegliendo il club juventino che se lo assicura superando la concorrenza di Milan ed Inter. Nell’under 17 bianconera realizza quasi un gol a partita, ben 25 reti in 29 presenze. Nel Ottobre del 2018 fa il suo esordio in Serie C con la Juventus U23. Anche in nazionale si fa l’intera trafila dall’under 16 all’under 19, dove segna 3 gol in 17 apparizioni. Le sue caratteristiche principali sono la buona prestanza fisica e l’ottimo istinto del gol. Si ispira ad Ibrahimovic e spera di diventare come lui un giorno. Su instagram lo troviamo con il numero nove affiancato al suo nome, a sottolineare il suo ruolo di bomber. Altro talento che ha tanta strada da fare e da tenere d’occhio.

M.D.