Alla vigilia di Perugia-Juve Stabia ha parlato conferenza stampa Oddo: ecco le parole del tecnico biancorosso sulla formazione

Perugia Juve Stabia oddo
Massimo Oddo, allenatore del Perugia (Getty Images)

Il Perugia, reduce da due vittorie nelle prime gare di campionato, è pronto a ricominciare dopo la sosta. Domani i ‘Grifoni’ ospiteranno al ‘Renato Curi’ la Juve Stabia, sicuramente agguerrita a quota zero punti. Alla viglia del match della terza giornata di Serie B il tecnico dei biancorossi Massimo Oddo ha parlato in conferenza stampa.

Perugia-Juve Stabia, la conferenza di Massimo Oddo

L’ex Pescara, Crotone e Udinese non si sbilancia sulla formazione anti-Juve Stabia: “Non vi nasconfo che ho già una mia idea di formazione in testa, ma già nell’allenamento di oggi mi è venuto qualche dubbio vedendo i ragazzi in campo. Di fatto tutti sono in ballottaggio. Falcinelli? E’ venuto con grande entusiasmo ma contro la Fiorentina, in amichevole, ha giocato per la prima volta una partita lunga dopo molto tempo“.

Oddo è soddisfatto del suo gruppo, ma teme un eccesso di euforia dopo l’avvio sprint: “L’entusiasmo è sempre positivo ma sempre tenendo ben presente che abbiamo tantissimo da migliorare e non dobbiamo sentirci già bravi: dobbiamo essere più compatti, mantenere meglio le posizioni, dare meno occasioni agli avversari, essere più dinamici in campo. Ho uno spogliatoio composto da persone intelligenti, comunque, e sanno che un certo confine non va superato”.
Sull‘infortunio di Angella: “Sono abbastanza preoccupato, è un problema muscolare non leggero, ci vorranno 48 ore per sapere se sarà di primo o secondo grado. Ci dispiace per lui perché è importante per noi, ma chi ha giocato meno saprà fare altrettanto bene“.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B CLICCA QUI!

Perugia-Juve Stabia, la formazione di Oddo

Oltre all’infortunato Angella, Oddo dovrà fare a meno a centrocampo anche allo squalificato Kouan. La difesa è a 4, con Gyomber e Sgarbi centrali. Fernandes agirà da trequartista, con Falcinelli favorito di Melchiorri per affiancare il bomber Iemmello.

PERUGIA (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Balic; Fernandes; Falcinelli, Iemmello.

M. E.