Spezia, senti il DG Angelozzi: “Critiche al mercato? Tutta la società è soddisfatta”

Spezia, il direttore generale Guido Angelozzi tuona in conferenza stampa: “Le critiche al mercato? Ingiuste, tutta la società è molto soddisfatta”

calciomercato spezia italiano
Italiano (sito ufficiale Spezia Calcio)

Quando chiude il calciomercato, è sempre tempo di tirare le somme e misurare gli umori della piazza. Dopo lo sfogo in conferenza stampa del DS del Cosenza, Stefano Trinchera, ne arriva un altro. La location è diversa, ma la tematica principale è la stessa: anche Guido Angelozzi, DG dello Spezia, non le ha mandate certo a dire, difendendo a spada tratta il mercato fatto dai liguri, dopo le tante critiche arrivate dai tifosi: “Dispiace che la piazza sia delusa, ma io e la società siamo felici del lavoro svolto. Abbiamo preso un attaccante forte, come Ragusa. Poi potrà piacere o non piacere, ma noi ci crediamo e la decisione è nostra”. Eppure, il DG si è detto dopo contrario a un certo tipo di acquisti: “Non sono propenso a comprare giocatori over 30, lo trovo un investimento senza alcun senso. Ceravolo e Falcinelli? Per prendere un 32enne come Ceravolo c’era bisogno di mettere in piedi un’operazione da cinque milioni di euro. Falcinelli, invece, ha scelto di tornare a Perugia, a casa sua”.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Spezia, Angelozzi: “Ragusa ha esperienza, tra due mesi ne riparleremo”

L’acquisto di Antonino Ragusa, evidentemente, non è stato accolto nel migliore dei modi dai tifosi dello Spezia, eppure, il DG Angelozzi promette: “Tra due mesi ne riparleremo, ve lo assicuro. Lo abbiamo scelto a scapito di Gori e Milico perché ha tanta esperienza in Serie B. E poi, se devo prendere dei giovani, tanto vale faccio giocare uno dei miei”. D’altronde, secondo il direttore generale dei liguri, Ragusa va a completare ad hoc un reparto offensivo già ben affilato: “Antonino sarà l’alternativa principale a Galabinov, ma può alternarsi anche con Okereke. Ha meno tecnica del nigeriano, ma nelle gambe ha una decina di gol. Il nostro attacco è davvero ben coperto. Abbiamo Ricci, Galabinov, Gyasi, Bidaoui e Gudjohnsen”. 

A.M.