Calciomercato Juve Stabia
Stadio Cino e Lillo Del Duca, Ascoli (Getty Images)

Nel giorno della presentazione dei due nuovi acquisti Pucino e Brlek, il direttore sportivo dell’Ascoli Tesoro ha fatto il punto sul mercato bianconero

Ad Ascoli sono stati presentati i due nuovi acquisti Raffaele Pucino e Petar Brlek. Dopo la presentazione il direttore sportivo bianconero Tesori, in un intervista rilasciata a picenotime.it, ha parlato dei due nuovi acquisti e del mercato della squadra.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

In merito ai due acquisti il ds ha prima parlato di Pucino, arrivato dalla Salernitana, sottolineando la versatilità del giocatore che oltre ad essere un terzino destro può giocare anche a sinistra o al centro della difesa. Il giocatore era stato seguito già in passato dalla squadra, e stavolta, come sottolinea Tesoro, è stata decisiva anche la chiamata del giocatore al direttore convincendolo a sferrare l’accelerata decisiva. Sul centrocampista arrivato in prestito dal Genoa invece, ha dichiarato che è un profilo importante con ottime prospettive, ma non va caricato di pressioni perchè l’approccio al calcio italiano per gli stranieri non è mai facile. Dopo aver presentato i due nuovi giocatori che entreranno a far parte della rosa di mister Paolo Zanetti, ha fatto il punto sul mercato bianconero.

Calciomercato Ascoli, il ds Tesoro fa il punto sul mercato: in difesa si lavora per un nuovo innesto

A pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie B, il direttore sportivo dell’Ascoli dopo aver presentato Pucino e Brlek, neo arrivati da Salernitana e Genoa, ha chiarito anche alcuni punti del mercato ascolano. La squadra secondo Tesoro è già completa così, ma qualche innesto per migliorare la rosa potrebbe arrivare. Sopratutto in difesa, reparto in cui si potrebbe ancora fare qualcosa, ma solo se si presentasse l’occasione di acquistare un giocatore con un valore importante. In uscita ha rassicurato i tifosi bianconeri confermando la rimanenza di Ninkovic e Beretta, a meno di  offerte importanti. Mentre su De Feo si attende di capire se lascerà la squadra o no.

M.D.