Il Foggia potrebbe passare di mano in queste ore. Sulla società pugliese ci sarebbero diverse cordate

foggia
Tifosi Foggia (Getty Images)

Il Foggia non è riuscito quest’anno a ottenere la salvezza in Serie B. Scivolato dunque nella categoria inferiore, il club pugliese sta affrontando un momento di incertezza sul fronte societario. Il club infatti potrebbe passare in queste ore in una nuova mano. Il problema sarebbe però quello di verificare la concretezza delle proposte arrivate sul tavolo, cercando di smaltire situazioni che potrebbero in futuro mettere ancora più in difficoltà la società.

Foggia, dal trio Capobianco-La Torre-Di Carlo al finanziere Follieri: le cordate sul club pugliese

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport’, sarebbero due al momento le proposte più concrete miranti a rilevare il Foggia. La prima farebbe capo agli imprenditori locali Capobianco, La Torre e Gianni Di Carlo, i quali in passato avevano provato a riportare in cadetteria il club. La seconda proposta invece troverebbe come promotore Pino Di Carlo, il quale sarebbe affiancato dall’ex DS Luca Nember. Le altre proposte vedrebbero infine in campo l’imprenditore Vincenzo Elifani e il finanziere Raffaello Follieri.

Leggi anche —> Calciomercato Venezia, ESCLUSIVO sfuma Bodiger: ecco dove andrà

S.D.