È fatta tra Empoli e Sassuolo per la cessione di Caputo. Nell’operazione anche Bandinelli e Frattesi. Il suo sostituto sarà Mancuso, in arrivo dalla Juventus

Empoli Caputo Sassuolo Mancuso Juventus
Caputo (Getty Images)

Doppia operazione in entrata e in uscita appena conclusa per il neoretrocesso Empoli di Bucchi. Il club toscano dice addio al suo capitano, Francesco Caputo, e si prepara ad accogliere Leonardo Mancuso, ex Pescara proveniente dalla Juventus. Sono state infatti definite le due trattative con il Sassuolo per la cessione del 31enne e con il club bianconero per l’arrivo del terzo miglior marcatore della passata stagione di Serie B. Ecco cifre e dettagli degli affari Caputo-Sassuolo e Mancuso-Empoli.

Leggi anche -> Cremonese, ESCLUSIVO Bonato: “Montolivo? Ecco come stanno le cose”

Calciomercato Empoli, Mancuso dalla Juventus sarà l’erede di Caputo

A sbloccare la trattativa tra Empoli e Sassuolo per la cessione di Caputo potrebbe essere il sì di Frattesi al club toscano. L’ex Ascoli di proprietà dei neroverdi dovrebbe trasferirsi in prestito, mentre Bandinelli arriverà a titolo definitivo.

Per restare aggiornato con tutte le ultime news legate alla Serie B CLICCA QUI!

L’erede dell’ormai ex capitano dell’Empoli sarà Mancuso, che sarà acquistato dalla Juventus a titolo definitivo intorno ai 5 milioni di euro. Al classe 1992, 35 presenze e 19 gol con la maglia del Pescara nell’ultima stagione, sarà affidato il compito di non far rimpiangere Caputo e riportare subito il club toscano in Serie A.

E.P.