Ancora insieme Roberto Insigne ed il Benevento. L’attaccante dei giallorossi ha parlato della sua esperienza con i ‘Sanniti’. 

calciomercato Benevento Insigne
Insigne e Tonali (Getty Images) 

Dopo una buona stagione in Serie B con la maglia del Benevento, Roberto Insigne ha deciso di proseguire il suo matrimonio con il club sannita. È infatti arrivata l’ufficialità in merito alla permanenza del fratello di Lorenzo in giallorosso. Lo stesso Insigne intervistato da ‘Ottopagine’ ha mostrato tutta la sua soddisfazione: “Sono molto contento di restare in giallorosso, sia per la società ma soprattutto per i tifosi che mi hanno sempre fatto sentire il loro affetto. A Benevento sono cresciuto molto, anche di più rispetto a Parma dove ho vinto il campionato. La gente mi ha voluto bene sin da subito e non posso desiderare altro per il mio futuro. Le parole del presidente Vigorito? E’ una persona che stimo e ammiro molto. Per questa squadra ci mette il cuore. Le sue dichiarazioni mi hanno fatto piacere, anche se abbiamo avuto modo di parlare tante volte anche in privato insieme a Pasquale Foggia, con il quale ho un ottimo rapporto”.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Benevento, la gioia di Roberto Insigne: gli obiettivi

Insigne ha quindi proseguito sull’addio al Napoli e sugli obiettivi col Benevento: “Certo, dispiace perché sono tifoso del Napoli e ho sempre sognato di indossare la maglia azzurra, ma se devo arrivare in serie A facendo un giro più ampio, con la maglia del Benevento, sono ugualmente contento e determinato. Dobbiamo cercare di ottenere i risultati positivi con costanza”.

Leggi anche —> Calciomercato Benevento, UFFICIALE Inzaghi: confermata anticipazione BNEWS

Su Inzaghi: “Stiamo parlando di un grandissimo attaccante, quindi potrò giovarne in maniera particolare perché mi saprà spiegare molto bene i movimenti da attuare in campo. Come tecnico ancora non lo conosco bene, ma è senza dubbio bravo, altrimenti non avrebbe raggiunto i play off con il Venezia due anni fa. Purtroppo a Bologna non è andata nel verso giusto, ma il calcio è anche questo. Lo stimo molto e sono certo che farà bene”.

G.B.