Panchina Brescia, ribaltone nonostante la promozione? Corini e Marroccu possono lasciare

Calciomercato, ribaltone Brescia: Eugenio Corini e Marroccu in bilico
Eugenio Corini, tecnico del Brescia @ Getty Images

Corini, artefice della promozione del Brescia in Serie A, potrebbe non guidare le ‘Rondinelle’ nella prossima stagione. In bilico anche il Ds Marroccu

Nonostante il primo posto in classifica e la promozione in Serie A, il Brescia potrebbe cambiare allenatore in estate. Un colpo di scena davvero inaspettato almeno fino a qualche settimana fa: l’imminente addio del direttore sportivo delle ‘Rondinelle’, Francesco Marroccu, rischia infatti di stravolgere tutto e, a questo punto, la permanenza del tecnico Eugenio Corini non appare più così scontata. CLICCA QUI per tutte le ultime notizie in tempo reale. Ma vediamo nel dettaglio quello che potrebbe essere il futuro del 48enne di Bagnolo Mella, che lo scorso 18 settembre è subentrato all’esonerato David Suazo e che è il vero e proprio artefice di questa splendida cavalcata promozione.

Calciomercato Brescia, futuro Corini: tutte le ipotesi

Corini, dunque, potrebbe allenare in Serie A ma su una panchina diversa da quella del Brescia. Attenzione, in tal senso, soprattutto alle ipotesi Sassuolo e Genoa: l’attuale tecnico dei neroverdi, Roberto De Zerbi, continua ad essere accostato ad altre squadre e al termine della stagione in corso potrebbe fare le valigie per provare una nuova avventura su un’altra panchina. In casa Genoa, invece, molto dipenderà dal piazzamento finale in campionato e dall’eventuale permanenza in Serie A: la posizione di Prandelli, però, adesso è davvero in bilico e non è da escludere un approdo proprio di Corini in Liguria. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane e vi terremo aggiornati in merito alla questione Corini-Brescia e al futuro dell’attuale tecnico delle ‘Rondinelle’.