La squadra siciliana vuole continuare a sognare sperando in una sconfitta della compagine pugliese

risultati Serie B
Ascoli-Palermo (Getty Images)

Con il Brescia aritmeticamente in Serie A, per l’altro posto valido per la promozione diretta è scontro fino all’ultima giornata del campionato di Serie B tra Palermo e Lecce. La compagine pugliese, attualmente al secondo posto in classifica a quota 63 punti, è distante soltanto una lunghezza proprio dai rosanero in terza posizione. Il destino è nelle mani proprio degli uomini di Liverani che, in caso di vittoria contro lo Spezia, voleranno direttamente in massima serie. Discorso diverso per il Palermo, impegnato al Barbera contro il Cittadella, che dovrà vincere sperando almeno in un pareggio per i salentini. Sarà un’ultima giornata entusiasmante che andrà seguita minuto dopo minuto per godersi un campionato cadetto ricco di sorprese finora. La sconfitta della squadra pugliese in casa del Padova, ormai retrocesso in Serie C, ha riaperto i giochi per il secondo posto.

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

Palermo, in Serie A anche in caso di pareggio

La squadra siciliana, guidata dal subentrante Delio Rossi, potrebbe anche volare in Serie A con la promozione diretta anche in caso di pareggio e della contemporanea sconfitta del Lecce. Le due compagini andrebbero così a pari punti (63), ma il Palermo avrebbe la meglio per lo scontro diretto a favore.

S.I.