Calciomercato Serie B, da Matri a Stepinski: chi arriva in cadetteria?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Calciomercato Serie B, da Matri a Stepinski: chi arriva in cadetteria?

Nella prossima stagione, molti bomber potrebbero arrivare in Serie B. Da Alessandro Matri a Mariusz Stepinski, le ultime sui cannonieri

Nel calcio, il gesto finale, il più importante, ciò che rimane più impresso nella memoria collettiva è sicuramente il gol. Gli attaccanti quindi, deputati a questo compito, assumono un ruolo fondamentale. In Serie A, alcuni di questi potrebbero giocare nella prossima stagione nella categoria inferiore, la B. Un candidato sarebbe Alessandro Matri. La punta del Sassuolo in questa stagione non ha trovato moltissimo spazio con i neroverdi. Sono infatti appena 550 i minuti collezionati in campionato conditi da 2 reti mentre, in Coppa Italia, un gol in una presenza. Discorso differente invece per Mariusz Stepinski che, in questa stagione buia per il ChievoVerona, si è messo in mostra mettendo a segno 6 reti, di cui una alla Juventus e una alla Roma all’Olimpico. Il centravanti polacco però, difficilmente resterà al Bentegodi, e potrebbe accasarsi di nuovo in A con un club di medio-bassa classifica.

Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato cadetto—> clicca qui!

Calciomercato, non solo Matri e Stepinski: quanti bomber per la B

Da monitorare anche la situazione di Samuel Mraz. Classe 1997, attualmente in prestito al Crotone dall’Empoli, l’attaccante slovacco ha dimostrato grandi qualità, soprattutto a livello tecnico nonostante il ruolo. Nella prossima stagione, visto lo scarso minutaggio di questa, qualche club di B potrebbe puntare su Mraz come cannoniere in grado anche di dare una mano nella manovra offensiva della squadra. Attenzione anche ad Antonino La Gumina, pagato a peso d’oro dall’Empoli e che, quest’anno, ha un po’ deluso fra infortuni e qualche gol sbagliato. Attualmente il classe 1996 sta recuperando da una lesione al tendine rotuleo e potrebbe rientrare al massimo della sua condizione fisica all’inizio del prossimo campionato: sarà Serie A o B?

GT