Roberto Goretti è uno dei dirigenti più apprezzati della Serie B e diverse squadre lo hanno già messo nel mirino: dal Bologna al Palermo fino al Chievo, ma il Perugia non mollerà facilmente la presa

Perugia (Getty Images)

La lotta playoff in Serie B è entrata nel vivo e nel prossimo turno si giocheranno degli scontri diretti importanti. Come Perugia-Lecce, con gli umbri che devono assolutamente vincere per rientrare in corsa e mettere pressione alle avversarie. Nel frattempo si parla già di futuro e di calciomercato, visto che il percorso del ‘Grifo’ ha riscosso complimenti e consensi in giro per l’Italia. Il Perugia cresce insieme al suo allenatore, Alessandro Nesta, che sembra già essere uno dei futuri talenti della panchina nel nostro calcio. Non solo, perché anche il direttore tecnico Roberto Goretti è molto apprezzato dagli addetti ai lavori. Per questo diverse squadre stanno pensando a lui per far partire un nuovo progetto, anche in Serie A.

Per tutte le ultime notizie sul campionato di Serie B CLICCA QUI!

Calciomercato Perugia, dal Bologna al Chievo: Goretti piace a tanti, ma Santopadre non molla

Roberto Goretti ha firmato recentemente il rinnovo di contratto con il Perugia, ora l’accordo scade nel 2020. Ma sul dt degli umbri sono tante la attenzioni di società importanti, in cadetteria ma anche in Serie A. Come riporta ‘Il Messaggero’, ad esempio, Roberto Stellone vorrebbe convincerlo a raggiungerlo a Palermo per avviare un nuovo ciclo sotto la proprietà della York Capital. Non solo, perché c’è anche il Bologna: per i rossoblù sarebbe il braccio destro ideale di Walter Sabatini. Gli estimatori di Goretti non finiscono qui: anche l’Hellas Verona sta pensando a lui per il futuro, mentre il Chievo vorrebbe addirittura ricomporre la coppia con Alessandro Nesta per tornare subito in Serie A. Intanto, il patron del Perugia Santopadre sta per mettere nero su bianco la proposta di rinnovo al suo dirigente, lui che è un perugino doc.

F.I.