La formazione veneta parteciperà al prossimo campionato di Serie B: in estate tante occasioni di mercato

Chievo Verona
Chievo Verona (Getty Images)

Con la sconfitta casalinga contro il Napoli il Chievo Verona è aritmeticamente retrocesso in Serie B. La compagine veneta parteciperà al prossimo campionato cadetto cercando di onorare fino alla fine la Serie A. Dopo undici anni così la società di Campedelli tornerà di nuovo in cadetteria per poi cercare di ritornarci subito. In estate, inoltre, tanti club di A ed esteri potrebbero bussare alla porta del Chievo per chiedere informazioni su diversi giocatori interessanti. Uno dei più promettenti, anche vista la giovane età, è il terzino destro, Fabio Depaoli, cercato già in passato dalla Sampdoria. In attacco potrebbero partire così anche Stepinski, autore di sei gol stagionali, e Meggiorini, che potrebbe essere utile a qualche neopromossa per la prossima stagione in Serie A. Hetemaj e Giaccherini, infine, rappresenterebbero profili d’esperienza per le formazioni della massima serie ricche di giovani interessanti.

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Chievo, Sorrentino idea per la B

Nel campionato cadetto, invece, potrebbe restare a difendere i colori del Chievo l’esperto estremo difensore, Stefano Sorrentino, che sarebbe ancor più importante nella gestione dello spogliatoio della squadra veneta. Infine, la società di Campedelli potrebbe puntare così su giovani interessanti: uno su tutti il classe 2000 Vignato, titolare ancora una volta contro il Napoli dopo l’esordio dal primo minuto in A contro il Bologna. Juwara e Grubac, rispettivamente classe 2001 e 2000, potrebbero rappresentare le basi per il Chievo che verrà.

S.I.